Il treno passerà sopra la natura e la cultura con un nuovo folle progetto

un nuovo folle progetto formerà natura e cultura
un nuovo folle progetto formerà natura e cultura

Relazione finale sulla valutazione dell'impatto ambientale (VIA) della linea Kayseri-Nevsehir-Aksaray-Konya-Antalya (YHT), 10 è stata presa a luglio con decisione positiva della VIA. La linea di chilometri 4 + 607, che è composta da parti 566, consumerà i nostri beni culturali insieme a natura, vita, risorse idriche e campi fertili. Nel progetto sono presenti il ​​tunnel 66, il viadotto 24, la parte superiore 102, il sottopassaggio 391, la stazione 5. 9.7 sarà completato a TL miliardi.

Birgun Secondo il quotidiano Erk Acarer'in Antalya, verranno istituiti i punti Seydisehir, Konya, Aksaray e Avanos 5, compreso il cantiere. Il riempimento verrà eseguito sui piani. 7 disporrà di uno spazio di stoccaggio in eccesso per lo scavo. Costruzione 4 durerà per anni. Il suo obiettivo è quello di attirare l'attenzione dei turisti di Antalya verso altre città: un'alternativa sarà fornita un'alternativa per milioni di turisti, il cambio sarà aumentato e l'Anatolia centrale verrà ripristinata! ”

Queste regioni non sono segnalate!
La prima obiezione al progetto è arrivata dal Comune di Antalya İbradı, mentre il vicepresidente dell'Associazione degli avvocati contemporanei (ÇHD) e l'avvocato dell'Ordine degli avvocati di Antalya Münip Ermiş hanno dichiarato de Un nuovo disastro ambientale ”. Il rapporto include il canyon Köprülü, il lago Beyşehir e la cascata Kurşunlu sulla linea di Antalya. Ermiş afferma che la parte più importante della linea attraversa İbradı, l'area naturale di Ormana, il parco nazionale di Altınbeşik e Üzümdere come aree protette: “Questi sono i parchi nazionali e la protezione di primo grado, l'area di conservazione della fauna selvatica, ma non esistono nel rapporto!

A partire dal centro espositivo di Antalya, la linea non danneggia solo queste regioni. Le antiche città di Perge, Aspendos, Erimna e l'area di conservazione della fauna selvatica Üzümdere si trovano lungo il percorso a ovest del fiume Manavgat. Partendo dal porto di Antalya, seguendo la tangenziale occidentale, passando attraverso le foreste di Düzlerçamı e collegandosi a Bucak-Burdur; La città antica di Termossos e le foreste di Düzlerçamı, che è la patria dei daini, è la zona di protezione della fauna selvatica. Il rapporto include dichiarazioni scandalose sui danni agli animali selvatici. "Eviteranno di venire qui." Avvocato Ermiş, "Orso, cervo, capre di montagna, volpi, lupi se hai una mente da evitare ', dicono." Tuttavia, con le cave di marmo e le centrali idroelettriche (HEPP), gli esseri viventi nella regione non hanno posti dove andare!

I viadotti attraverseranno le valli. 12 Anche le montagne del Tauro, le specie endemiche del paese europeo, saranno trafitte e le dinamiti saranno fatte esplodere. In altre parole, il progetto non solo danneggerà irreversibilmente città antiche, aree verdi, risorse idriche e fauna selvatica, ma anche specie endemiche.

Non solo Antalya
La linea si apre a Burdur dall'Area di protezione dello stretto di Çubuk. Isparta, Sütçüler, Konya, Beyşehir, Meram, Selçuklu e Aksaray raggiungono Eskil. Passano i distretti di Nevsehir, Acıgöl, Avanos, Urgup e Kayseri, Incesu e Kocasinan. Come Konya Meram, Nevşehir, Göreme-Cappadocia sono a rischio. Il governo difende ogni "progetto pazzo con la VIA. Tuttavia, Encon Environmental Consultancy Company prepara ogni rapporto per consumare natura, storia e patrimonio culturale. Va inoltre notato che sono stati apportati cambiamenti ai piani di abbellimento della scala 1 / 100.000 per ricevere un rapporto positivo VIA.

Progetto YHT sulla "obiettivo principale", rimuovere i tesori del mercato della Turchia, per fornire opportunità di lavoro per conoscere l'imprenditore e sbraitare! Spieghiamo con esempi. La linea è inoltre progettata per connettersi ad altre città. Ci sono aziende 17 tra cui Kolin nel tender della linea che collega Yerköy, Kayseri e Ankara.

La scusa del treno, l'hotel è delizioso!
Sempre nel rapporto VIA, vengono menzionate notevoli dichiarazioni riguardanti Antalya Burdur, piano Isparta: X 1 nei distretti di Manavgat, Serik, Korkuteli, Gölhisar, Karamanlı, Yeşilova e Bucak di queste province. e 2. raggiungere una crescita equilibrata creando punti focali di servizio di derece di grandezza ”Significato; hotel e costruzione.

L'intera regione di pianificazione del progetto è stata trasferita al Ministero dell'ambiente e dell'urbanizzazione con il decreto legge (644). I comuni non hanno voce in capitolo. La riunione informativa del progetto, che è stata riportata in 10 luglio, si è tenuta in 27 luglio. I campi sono anche nell'ambito dell'espropriazione. Gli abitanti del villaggio sono stati ingannati dicendo: "La linea ti farà prosperare economicamente". Ma non si fermerà nei villaggi!

Informazioni su Levent Elmastaş
Editor RayHaber

Sii il primo a commentare

Yorumlar

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.